gift

SDK per Android e iOS per sviluppatori Mobili

Oltre 1.500.000 app sviluppate con strumenti di sviluppo mobile diiBuildApp

Trova lavori in campo mobile

Maharashtra
MAKE HOME AUTTOMATION APP
Configurazione

Il posto per sviluppatori dove creare, rilasciare e testare le loro "Estensioni (di seguito \'Funzione\') per applicazioni mobili con la piattaforma iBuildApp.


SDK iOS iBuildApp

Per lanciare il progetto, apri il file hostApp.xcodeproj file - di default, si aprirà in Xcode:

Fig. 3

Fig. 3

L\'area segnata sull\'immagine sopra, è la sezione progetto dove devi posizionare il tuo codice sorgente.

L\'applicazione iBuildApp base (hostApp project) offre a sviluppatori di terze parti il meccanismo per l\'integrazione nelle loro estensioni caratteristiche funzionali.

Tecnicamente, la funzione estensione (m123_myfirstapp.xcodeproj project) è una libreria statica compilata (un file con estensione <.a> una collezione di risorse addizionali e un elenco file con librerie di sistema e framework richiesti per la funzione. Gli sviluppatori che hanno creato la funzione dovrebbero fornire (download su iBuildApp.com) la libreria e tutte le risorse necessarie. L\'elenco file con le librerie di sistema e framwork è generato sul server in fase di registrazione della funzione (basata su opzioni selezionate). La libreria e le risorse associate ti connetteranno all\'applicazione durante la compilazione.

A livello di architettura la funzione estensione è un oggetto figlio UIViewController della classe spinta nei controller dell\'applicazione host. Il nome dovrebbe soddisfare col nome del punto di ingresso della funzione (m123_myfirstappViewController). Di default il template è impostato così - non modificare queste impostazioni!!)

Per impostare il tuo ambiente correttamente, seleziona i parametri appropriati per l\'architettura di target in base al target della libreria, simulatore o dispositivo vero e proprio - nella sezione Architetture scegli, iphoneos (per dispositivi reali) o iphonesimulator (per i simulatori) per stabilire il target (Fig. 4, 5):

Fig. 4

Fig. 4

Fig. 5

Fig. 5

L\'SDK iBuildApp richiede che i file progetto seguano questa convenzione:

  • I nomi dovrebbero cominciare con Feature ID, es

    m123_myfirstapplogo_small.png.

  • Il file di libreria statico creato durante la compilation caratteristiche dovrebbe avere lo stesso feature ID, con estensione <.a> (di default il template è impostato così - non modificare queste impostazioni!!)

    m123_myfirstapp.a


SDK Android iBuildApp

Per lanciare il progetto, copia le cartelle estratte nel workspace Eclipse IDE:

Fig. 3

Fig. 3

Lìapplicazione basica iBuildApp (iBuildAppSDKLauncher project) offre a sviluppatori di terze parti il meccanismo per integrare le loro estensioni funzionali.

Tecnicamente, la funzione estensione (m123 project) è una libreria Android, una collezione di risorse addizionali con un elenco di file

Ogni attività un oggetto figlio dell\'AppBuilderWidget che eredità la classe dell\'Attività. Il nome dell\'attività principale dovrebbe corrispondere a quello ricevuto dal server.(di default il template è impostato così - non modificare queste impostazioni!!)

L\'SDK iBuildApp richiede che i file progetto seguano questa convenzione:

  • I nomi del file risorsa dovrebbero inziare con Feature ID, es.

    m123_small.png

  • Tutti gli ID nei layout devono inziare dal prefisso.